Fonti storiche non bibliche su Gesù
►Articoli


La storicità dei vangeli
►Articoli


Archeologia e Vangeli
►Articoli


Altri studi sui  Vangeli
►Articoli


Varie
►Articoli

Presentazione

Home Page

Scrivi @ Gesustorico.it





















" Non esistono obiezioni "tecniche" contro la veridicità dei vangeli. Tutto quel che riferiscono sin nelle minuzie, trova riscontro preciso e scientifico"  
(M.J. Lagrange -
école Biblique de Jerusalèm)

Gesustorico.it Web

In primo piano...

Videointervista all'archeologo ebreo Dan Bahat: "Gesù è veramente esistito"
Scoperta una casa del I sec. a Nazareth nei pressi della "casa di Maria"
Scoperta a Gerusalemme antica cava del I sec. a.C
"Lo crocifissero fuori dalle mura della città"
Ricostruzione 3D del tempio di Gerusalemme al tempo di Gesù
Video sul museo archeologico di Nazareth
 Archeologia:  Scoperta la tomba di re Erode il Grande
 Archeologia: Scoperta la tomba della famiglia del Cireneo
Gerusalemme, su queste pietre fu flagellato Gesù
La contraffazione del cosidetto "ossario di Giacomo"
L'antico aramaico: la lingua parlata da Gesù e dai suoi apostoli
Il Padre Nostro in aramaico
Perché alcuni storici del tempo tacciono su Gesù di Nazareth
Scoperta la piscina dove Gesù " ridiede la vista a un cieco"
La Sindone: Vangelo scientifico da rivalutare (atti convegno)
 
"Che ci posso fare se il cristianesimo è vero, se c'è una verità, se questa verità è una Persona che non vuole essere inconoscibile?"  
(Andrè Frossard, Accademico di Francia - ateo convertito )
 
Dalla rete...
05/02/12 La storia in 3D della Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme
28/09/11 Turchia: scoperta la tomba dell'apostolo Filippo
27/04/10 Scoperta l'arca di Noè sul monte Ararat in Turchia
04/04/10 La lingua di Gesù, l'aramaico, è ancora viva (1) - (2)
15/01/10 La tomba del sudario scoperta a Gerusalemme conferma la Sacra Sindone
10/01/10 Primo caso antico di lebbra identificato a Gerusalemme in una tomba risalente all'epoca di Gesù
17/12/09 E'  falso il sudario di 2000 anni fa che smentirebbe Sindone
11/10/09 Scoperta antica scalinata a Gerusalemme risalente al tempo di Gesù
11/10/09 Sinagoga del tempo di Gesù scoperta a Magdala
21/07/09 "La Sindone è vera, vi spiego perchè"
12/07/09 Consultabile on line il manoscritto del Codice Sinaitico
06/07/09 Scoperta a Gerusalemme un antica cava usata da re Erode
29/05/09 Rinvenuto sigillo con il nome "Saul" risalente al 1°Tempio
28/05/09 Galilea delle Genti
10/05/09 Recuperato antico documento ebraico su papiro
  Il modello Holyland Hotel della Gerusalemme del I sec.
08/04/09 Torna alla luce a Gerusalemme un'antica iscrizione ebraica dell'epoca dei re di Giuda
24/02/09 Sigilli reali del periodo del Primo Tempio
19/02/09 Trovata iscrizione greca della 'stele di Eliodoro'
25/11/08 Trovato a Gerusalemme tunnel del Primo Tempio
11/11/08 Il sigillo di Agab
2006 L'iscrizione "casa di David" ritrovata a Tell Dan
   
 

Cosa vide Giovanni?

 "Allora entrò anche l'altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette." (Gv. 20,8).  Cosa vide l'apostolo Giovanni entrando nel sepolcro vuoto? Come mai la sola tomba vuota suscita in lui la fede nella risurrezione di Gesù-?

Chi erano le "figlie di Gerusalemme"?

Nel vangelo di Luca vengono chiamate così le donne che consolarono Gesù nella sua via dolorosa. Un testo ebraico ci spiega chi erano queste donne.

Cesarea, 1961: scoperto il "tiberium" di Pilato

Nel 1961 a Cesarea Marittima un'èquipe italiana portava alla luce una lapide fatta erigere dal governatore che condannò Gesù.

Su queste pietre fu flagellato Gesù.

Nuovi scavi confemano: ritrovato il "litostrato", la pavimentazione sulla quale Cristo comparve davanti a Ponzio Pilato.

A proposito del Vangelo di Giuda

Un interessante articolo dello Studium Biblicum Franciscanum fa capire come questo antico testo è in realtà risalente alla setta gnostica dei cainiti.

Scoperti i resti del villaggio di Cana

La Israel Antiquities Authority ha rinvenuto di recente i resti di quello che viene identificato come il villaggio di Cana, in Galilea.

 

Multimedia / Video 


Alla ricerca della vera croce di Gesù
Il noto storico e papirologo  tedesco Carsten Peter Thiede illustra le prove lo hanno portato a concludere che il titulus conservato all'interno della Basilica Santa Croce a Roma sia l'autentico titulus della croce di Gesù. [Da Excalibur]


Lo hanno ucciso così   Ricostruzione della storia che la Sindone da anni racconta alla scienza. È tale l'esattezza dei particolari contenuti nella reliquia che molti esperti sono convinti con certezza praticamente matematica che l'uomo avvolto nel lenzuolo funebre è  davvero Gesù di Nazareth.


La flagellazione nella Sindone   Le tracce di sangue che ricoprono quasi per intero la Sindone documentano che l'uomo che vi fu avvolto dovette subire un'efferata flagellazione prima di essere crocifisso.


La crocifissione nella sindone  A dispetto dell'iconografia tradizionale, per cui la macchia di sangue in corrispondenza del polso dell'uomo della Sindone rappresenta un errore, gli esperti di storia includono tale elemento in una perfetta ricostruzione del supplizio che sarebbe stato destinato al Gesù dei Vangeli.

Il caso Cristo  Il Titulus di S. Croce in Gerusalemme, il quadrato magico di Pompei, il 7q5 di Qumran, Messori, David Flusser,  (La storia siamo noi - Rai - link esterno).

Ebrei come Gesù Ebrei messianici: sono 5000 in Israele e più di 100.000 in tutto il mondo gli ebrei che hanno scoperto Gesù come il Messia e il Figlio di Dio. Documentario della televisione svizzera RTSI.

 

<AREE TEMATICHE DEL SITO>


Fonti storiche non bibliche su Gesù di Nazareth
Esistono numerosi documenti storici che parlano di Gesù di Nazaret, scritti  in ambienti ebraici, ellenistici e anche romani, risalenti a pochi anni o pochi decenni dopo la vita di Gesù.


 La storicità dei vangeli
Nel corso dei secoli la critica letteraria redazionale sembrava aver gettato un'ombra sull'attendibilità storica dei Vangeli, ma lo sviluppo della stessa critica redazionale confermano la storicità dei Vangeli


 Archeologia e Vangeli
Dall'archeologia provengono numerose conferme alla storicità dei Vangeli.  Le scoperte degli ultimi 50 anni ci aiutano a ricostruire la vita della Palestina del I secolo, il tempo di Gesù.  Il ritrovamento della piscina di Betsaida, avvenuta nel dicembre 2004, proverebbe una datazione molto più antica del Vangelo di Giovanni.


 Alla ricerca del testo aramaico dei Vangeli
Nuovi studi esegetico-letterari sui testi dei vangeli effettuati dalla Scuola Biblica di Madrid permettono di risalire al testo aramaico originale e  sembrano spiegare le anomalie che spesso si riscontrano nei testi del NT

Nota di Copyright: Alcune pagine di questo sito sono tratti da testi o giornali al solo scopo di evangelizzazione e approfondimento teologico senza nessun fine di lucro e comunque citiamo sempre la fonte o rimandiamo al link per l'acquisto on line del testo. Per qualsiasi comunicazione gli autori possono contattarci a seguente indirizzo di email : redazione

Links consigliati

Archeology Israel Today

I luoghi della Bibbia

Biblical Archeology Society

The Aramaic Bible Research Directory

Israele.net

The Israel Museum Jerusalem

Antichi rotoli del Mar Morto

Studium Biblicum Franciscanum
Gerusalemme


Custodia di Terra Santa
Gerusalemme


École biblique et archéologique de Jérusalem



Appunti
su
Gerusalemme




Gerusalemme
Muro del pianto
Live WebCam







































Ultimo aggiornamento: 05/02/2012 13.19.56 Copyright 2005-2010  Giuseppe Spinella

Best view: Internet Explorer 8






-